Come creare le Stories sui Social Network

50899989_10214281108203253_8074363788620464128_n

Come probabilmente già saprete le STORIES sono un media (nel media) che funzionano alla grande quando si tratta di comunicare velocemente le vostre attività di Network sui social.
Creare delle belle Stories è la sfida più ardua, perché in sé il concetto è alquanto semplice (per non dire stupido): prendete un contenuto, lo rendete accattivante con qualche giochino grafico, lo collegate ad una landing page o articolo del vostro blog (o quello che volete, link negozi, pagina iscrizione al Network etc etc.)
Resterà online per 24 ore e, non ci crederete, ma i vostri followers ne andranno pazzi ! Ma vediamo nello specifico come funzionano.

1. PREPARATE IL CONTENUTO
Scattate una foto, caricate una grafica sul vostro smartphone o girate un video. Scegliete voi, basta che ci sia un qualche contenuto visivo nella memoria del vostro telefonino per poter essere pubblicato.

2. CREATE LA STORIA
Vi basta scegliere l’apposita icona sui Social che usate per aprire la sezione STORIES, a quel punto potete prendere uno dei contenuti che avevate creato oppure scattare una nuova foto o girare un nuovo video.

3. AGGIUNGETE ELEMENTI E INTERAZIONE
Ora dovete aggiungere qualcosa di interessante alla vostra Storia, che so… faccine, scritte, animazioni… quello che volete. Ce ne sono a migliaia.
Ma la cosa più interessante è il LINK verso un vostro contenuto specifico: blog post, landing page, video… se avete più di un certo numero di followers potete usare la funziona SWIPE UP, dove il vostro seguace può con un semplice gesto, passare dalla Storia al contenuto su web che avete deciso di mostrare.

Come vedete il processo è semplicissimo, e vi consiglio di provarlo e di usarlo con costanza.
Alcuni suggerimenti per rendere le tue Stories più accattivanti:

1. PROGRAMMAZIONE: i consumatori di Storie si abituano facilmente e molto velocemente ai vostri contenuti, quindi se iniziate a postare, fatelo regolarmente, magari dandovi un calendario di pubblicazione predeterminato come in fondo già succede con i post.

2. CREATE CONTENUTI ACCATTIVANTI: non potete postare cose a cui non interessa niente a nessuno. Siate originali e cerca di mantenere vivo l’interesse delle persone verso di voi. I contenuti reali dove siete al lavoro sul campo di battaglia, alle serate di presentazione, sono quelli più apprezzati.

3. OTTIMIZZATE IL LAVORO: come vedete creare le Stories è semplice, ma porta via molto tempo, soprattutto se volete creare contenuti ad alto impatto grafico, con animazioni e un TEMA RICORRENTE così che i vostri post possano essere sempre riconducibili a voi, una specie di firma.

A meno che voi non sia un esperto grafico o abbiate tanto tempo a disposizione per imparare e per creare, questo è l’unico ostacolo che abbiamo riscontrato all’utilizzo di questa strategia.
Sperando che questo post vi sia stato utile vi auguriamo Buon Lavoro
Simone e Alina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...