Bocca chiusa non otterrà mai nutrimento.

58583861_2745959272097979_5058162772383105024_n

Io non guardo molta televisione, ma ho visto una volta una pubblicità d’oltreoceano (magari qualcuno di voi la ricorderà) che mi è rimasta impressa e che mi fa pensare a un bambino che è nato con una fiducia apparentemente incrollabile: chiede alle ragazze di uscire anche se è evidentemente molto più basso e più giovane; consegue un dottorato quando la maggior parte delle persone si ferma alle scuole superiori o alla laurea breve; esegue un’operazione chirurgica a cuore aperto in una sala da concerto affollata con il solo aiuto di una penna a sfera… ma quando poi si tratta di negoziare il prezzo per l’acquisto di una nuova auto, rimane congelato e non sa che pesci pigliare!
Uno dei motivi per cui penso che lo spot funzionasse così bene è che attinge a una paura comune a molte persone: negoziare.
Tutti vorrebbero avere sempre un trattamento equo, e nessuno vorrebbe mai sentirsi come se fosse stato “fregato”, eppure tutti – o quasi tutti – hanno paura o timidezza a bloccarli quando si tratta di aprire la bocca per trattare ed ottenere il giusto prezzo per ciò che desiderano comprare, o il giusto stipendio per il lavoro che fanno ogni giorno.
Se ci pensate, però, di fatto la negoziazione è una tecnica che usiamo senza pensarci praticamente ogni giorno: raggiungiamo continuamente accordi con i nostri cari, con i nostri amici, o con i nostri colleghi o dipendenti: “Dove vuoi mangiare stasera?” ,“Che film vuoi vedere?”, “Cosa vuoi fare questo weekend?”, “Che regalo di compleanno facciamo al nostro collega?”.
Se alla fine di una trattativa ci accontentiamo del cibo cinese piuttosto che della pizza nel locale dove volevamo mangiare davvero, non è un grosso problema. Ma negli affari le cose sono parecchio diverse: c’è potenzialmente molto più in gioco, quando si negozia per affari.
Che noi siamo un acquirente o un venditore, che si stia proponendo la nostra attività di Network oppure un prodotto, vogliamo ottenere , un SI, vogliamo ottenere prezzi migliori e condizioni più favorevoli.
Come dice un vecchio proverbio: “Negli affari non ottieni ciò che meriti; ottieni ciò che negozi”.
Per molte persone la trattativa è un processo scoraggiante perché sono convinte che le strategie di negoziazione siano qualcosa che non appartiene loro, o perché a volte sentono che in essa si nasconde qualcosa per cui debbano sentirsi in colpa: se loro vincono, vuol dire che l’altra persona sta perdendo.
Una delle cose che puntualmente chiedono è “Ma bisogna vendere?”
Ma pensiamoci un attimo. Innanzitutto, entrambe le parti possono vincere.
In secondo luogo, anche se noi siamo armati delle migliori intenzioni, non possiamo scegliere per il nostro collega negoziatore, mentre possiamo sempre aiutare noi stessi facendo una semplicissima cosa: chiedere un accordo migliore.
Le persone hanno tanta paura di sentirsi rispondere un “No” che spesso non ci provano nemmeno. Ma chiedere non costa nulla – non si ha nulla da perdere facendo una semplice domanda !
Un mio caro amico una volta mi ha detto: “Una bocca chiusa non otterrà mai nutrimento”. Perciò apriamo la bocca! Dobbiamo deciderci a dire qualcosa, se i negoziati non stanno andando come vorremmo.
C’è una sola cosa su cui dobbiamo frenarci: non uscirsene mai per primi con un numero.
Perché ?
Perché nel momento in cui siamo noi a dare un primo numero, la nostra controparte avrà il campo libero per mettere sul piatto un mare di obiezioni (ad esempio: “Non è nel budget”) invece di fare affermazioni su cui possiamo lavorare.
Ma a parte questa tecnica da tenere sempre a mente (fare sempre in modo che il primo numero venga dall’altro) il miglior strumento di negoziazione è, semplicemente, dire la verità.
Fare una semplice domanda del tipo ” Quanto vorresti guadagnare al mese facendo Network Marketing ? Quante ore saresti disposto a lavorare per ottenere questo guadagno ?”
Dobbiamo sapere con chiarezza quello che vogliamo, avere in mente un minimo assoluto sotto il quale non siamo disposti a scendere, e un massimo assoluto che vogliamo chiedere e che pensiamo sia giusto per noi.
Una volta che abbiamo un minimo e un massimo, possiamo dare loro il nostro numero.
“Guarda se vuoi guadagnare X facendo Network Marketing, dovrai impegnarti Y ore per ottenerlo” questo è il principio di una buona negoziazione è quello di lavorare insieme in modo che entrambe le parti ottengano ciò che desiderano, si sentano soddisfatte, e che l’accordo sia giusto.
Lo scenario “una vincita per entrambi” non si verifica sempre, ma è meglio mirare a questo, e scegliere di non stipulare un accordo che lascerà entrambe le parti piene di risentimento, promettere e non mantenere, vendere facili illusioni …
Chiediamo quello che vogliamo veramente, siamo sinceri e leali, non attacchiamoci a sentimenti di rivalsa e risentimento se le cose non funzionano, e scopriremo che negoziare è molto più facile e in realtà più divertente di quanto si pensiamo !
Se vuoi conoscere la Ricetta per il Successo, vi invitiamo fortemente a contattarci senza impegno, per capire i vantaggi che potrete ottenere nell’ entrare nel nostro Team di Network Marketing, sopratutto poter accedere al più poderoso sistema formativo Italiano, creato dai più grandi Networker Italiani della storia, specificatamente per il nostro mercato. Il nostro sistema formativo , non è materiale americano tradotto, non è un modello adattabile a qualsiasi Network e non è in vendita, perchè noi non vendiamo formazione. Il nostro sistema formativo è frutto dell’ esperienza di persone di Successo che vivono di Network e ha come obbiettivo quello di insegnare a più persone possibile di poter vivere di questo, in maniera Continuativa, Duplicabile e Professionale. Facciamo parte della più grande organizzazione Italiana, l’ unica a poter combinare eventi off line radicati su tutto il territorio Italiano, con dei centri di formazione, ad un sistema on line che permette di accedere a tutti i nostri associati ad un potentissimo sistema di crescita personale.
Vi aspettiamo in squadra con noi.
Simone e Alina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...